LEVEL EUROPE cessa le operazioni di volo: ecco le indicazioni della compagnia per i passeggeri

levelLa compagnia aerea austriaca Level Europe GmbH ha annunciato, in data 18 giugno 2020, l’avvio della procedura di insolvenza.

I voli della compagnia (in realtà non più operativi da marzo 2020) non sono più acquistabili e per coloro che già in possesso di biglietti acquistati in precedenza, non sarà possibile organizzare alcun volo alternativo.

Sulla home page del sito del vettore, questo consiglia di non contattare i call center a meno che il proprio viaggio non fosse programmato per le successive 48 ore; l’elevato numero di richieste non consente infatti una tempestiva risposta alle richieste dei viaggiatori.

Coloro che invece avessero acquistato un biglietto tramite altro vettore o tramite intermediari, sono invitati a contattare direttamente il vettore stesso o l’intermediario per verificare se il proprio itinerario abbia subito delle modifiche o cancellazioni.

La procedura ha avuto formalmente inizio in data 20 giugno (FN 482069a), dichiarata dal tribunale di Korneuburg con numero identificativo 36 S 54 / 20p; il curatore fallimentare è il  Dr. Michael Lentsch, Bahngasse 25, 2700 Wiener Neustadt. Maggiori informazioni sono disponibili qui , per ora solo in lingua tedesca, mentre attraverso il portale europeo della giustizia elettronica è  possibile reperire utili informazioni circa le caratteristiche, l’iter e gli adempimenti della procedura fallimentare in Austria (e in molti altri paesi europei).


Stampa   Email