WOW AIR cessa le operazioni: cancellati tutti i voli della compagnia islandese

iStock 923526246Stop ai voli della WOW AIR, che questa mattina ha annunciato, tramite un comunicato stampa sul proprio sito web, di aver cessato le operazioni. Già in precedenza la compagnia aveva attraversato momenti di crisi che inducevano a prospettare un fallimento imminente; tuttavia non è ancora chiaro se la cessazione delle operazioni abbia natura temporanea o definitiva, risalendo la notizia solo a qualche ora fa e non avendo ancora, la low cost islandese, esplicitato alcun dettaglio nel comunicato.

In quest’ultimo WOW AIR consiglia ai passeggeri in possesso di biglietti, ormai inutilizzabili, di verificare la disponibilità di altre compagnia aeree ad offrire le cosiddette rescue fares (tariffe di salvataggio), mentre, i passeggeri che hanno acquistato il volo all’interno di un pacchetto turistico, possono avvalersi delle tutele previste dalla recente Direttiva. Si consiglia inoltre ai passeggeri, di contattare il proprio agente di viaggio o a coloro che abbiano acquistato un’assicurazione viaggio o tramite carta di credito, di chiedere il rimborso di quanto versato; le compensazioni previste dal regolamento europeo sui diritti dei passeggeri aerei (Reg. 261/2004), potrebbero invece subire limitazioni.

In caso di fallimento i creditori potranno procedere con le domande di insinuazione al passivo, ma al momento non vi è alcuna notizia circa eventuali istanze presentate dalla compagnia. Il Centro Europeo Consumatori Italia monitorerà la situazione e fornirà notizie sugli sviluppi della vicenda. Nel frattempo, è possibile consultare i siti web indicati dalla compagnia nel comunicato per seguire in tempo reale tutti gli aggiornamenti.

 

 

 


Stampa   Email