ECC logo IT

FALLIMENTO AIR BERLIN: LE NUOVE PROCEDURE DI RICORSO

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

airberlin 22novembre

Cambiano le informazioni sulle procedure di insolvenza di Air Berlin, la compagnia aerea tedesca il cui fallimento è stato dichiarato lo scorso 1° novembre.

L’entità del numero dei creditori ha indotto il curatore fallimentare Flöther & Wissing di contattare tutti i creditori, entro la fine del 2017, mediante l’invio di una lettera nella quale saranno specificate tutte le informazioni necessarie per partecipare alla procedura di insolvenza.

Oltre alla lettera, sarà allegato un modulo personalizzato per richiedere di ammettere il proprio credito al passivo del fallimento.

Tutti i creditori dovranno quindi attendere di aver ricevuto la lettera prima di poter avanzare le proprie richieste.

Per chi non avrà ricevuto la lettera entro fine 2017

A partire da Gennaio 2018 sarà possibile registrare il proprio credito online sul portale (https://airberlin-inso.de/user/login).

È necessario che il credito sia registrato entro e non oltre il 1° febbraio 2018.

Per agevolare la procedura, il curatore fallimentare chiede di attenersi alle indicazioni fornite ed evitare l’invio di ricorsi per l’insinuazione al passivo tramite raccomandata, fax o e-mail per non rallentare le operazioni di verifica del credito.

 

 

 

Informativa sui cookies
Utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione.
La direttiva UE impone ai siti di farlo notare, ecco il perché di questo fastidioso pop-up, che apparirà solo in questa visita.

Desideri continuare? Per saperne di più

Comprendo e accetto