ECC logo IT

RYANAIR CANCELLA I VOLI E L’ANTITRUST APRE ISTRUTTORIA PER PRESUNTE PRATICHE SCORRETTE

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ryanair 21 settSul caso della cancellazione di un migliaio di voli operata dalla compagnia low cost Ryanair, caso unico nella storia del trasporto aereo, si è mossa l’Autorità garante della concorrenza e del mercato ravvisando due presunte pratiche commerciali scorrette. La prima riguarda la violazione dei doveri di diligenza di un’impresa stabiliti dall’art. 20 del Codice del Consumo. Infatti, secondo l’Antitrust, la cancellazione di migliaia di voli sarebbe riconducibile a ragioni organizzative e gestionali che Ryanair conosce bene e non a cause occasionali ed esterne al proprio controllo. La seconda riguarda la comunicazione con cui la compagnia ha avvisato i passeggeri della cancellazione del volo. Sembra, infatti, che la Ryanair abbia prospettato solo il rimborso o la modifica del biglietto e non la compensanzione pecuniaria, che varia da 250 a 600 euro a seconda della tratta e della distanza in km, inducendo quindi in errore i consumatori sull’esistenza e sull’esercizio di tale diritto.

Se il tuo volo è stato cancellato e non hai ricevuto alcun avviso da Ryanair, se la compagnia non ti rimborsa il biglietto o non ti offre un volo alternativo; se pensi di avere diritto anche alla compensanzione pecuniaria, rivolgiti per ricevere info e assistenza GRATIS al:

Centro Europeo Consumatori Italia

dal lunedì al venerdì

telefonando allo 06 44238090

inviando una mail a: info@ecc-netitalia.it

via chat tramite il sito https://www.ecc-netitalia.it/it/

 

 

 

OHSecurity is developed by Orange Hat Studios