ECC logo IT

VOLI CANCELLATI PER NEVE: QUALI DIRITTI PER I PASSEGGERI?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

aereo neveLa neve sta provocando disagi un po’ dappertutto, non solo nel nostro Paese. Le abbondanti nevicate possono infatti causare non solo ritardi nella partenza dei voli per le condizioni non ottimali della pista o per il completamento delle procedure di defrosting degli aerei, ma anche cancellazione di centinaia di voli.

Condizioni meteo avverse rappresentano “causa di forza maggiore”. Pertanto in caso di voli ritardati o cancellati operati dalle compagnie aeree europee, si HA diritto:

  • alla riprotezione su altro volo o al rimborso del biglietto se il volo proposto non è in linea con i propri programmi di viaggio
  • all’assistenza (pasti e bevande, di una camera in albergo in caso di pernottamento, trasferimenti da e per l’aeroporto, 2 chiamate telefoniche/messaggi via telex, fax, e-mail) in attesa del volo di riprotezione.

NON si ha diritto alla compensazione pecuniaria.

IMPORTANTE:

In caso di cancellazione o di ritardi di voli effettuati da compagnie aeree che hanno sede in un Paese europeo diverso dall’Italia, i consumatori possono rivolgersi per la necessaria assistenza al 

Centro Europeo Consumatori Italia

Tel. 06 44238090

Dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

il venerdì dalle 9 alle 13 alle 17.00

e-mail: info@ecc-netitalia.it

 

 

Informativa sui cookies
Utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione.
La direttiva UE impone ai siti di farlo notare, ecco il perché di questo fastidioso pop-up, che apparirà solo in questa visita.

Desideri continuare? Per saperne di più

Comprendo e accetto