ECC logo IT

Caso Windjet: compagnia ammessa al concordato preventivo

E' stata convocata per il prossimo 19 luglio la riunione dei creditori di Windjet. La quarta sezione fallimentare del Tribunale di Catania ha reputato ammissibile la richiesta di concordato preventivo avanzata da Windjet, per la quale è quindi scongiurato il fallimento. E' stata fissata al 5% la quota di rimborso del credito per i chirografi e al 47,825% quella per dipendenti e creditori privilegiati.

×
Informativa sui cookies

Utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione. Si tratta di piccoli file che vengono memorizzati sul computer o dispositivo mobile. La direttiva UE impone ai siti di farlo notare, ecco il perché di questo fastidioso pop-up, che apparirà solo in questa visita.
Desideri continuare? Per saperne di più

Comprendo e accetto