Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa.

ECC logo IT

FALLIMENTO TEN AIRWAYS: SCADE IL 20 APRILE 2015 IL TERMINE PER L’INVIO DELL’ISTANZA DI AMMISSIONE AL PASSIVO FALLIMENTARE

Lo scorso 5 marzo la settima sezione civile del Tribunale civile di Bucarest ha dichiarato il fallimento delle compagnia aerea rumena Ten Airways e nominato curatore fallimentare la Servicii Reorganizare si Lichidare IPURL, con sede a Bucarest (030881), Via Turturelelor 11/A, bl. C, et.4 sec. 3, telefono (+40) 31 438 25 41, fax (+40) 31 438 25 42, email: office@insolvency.ro, sito web www.insolvency.ro

Il ricorso per l’insinuazione al passivo dovrà essere inviato, in originale più una copia, a mezzo di raccomandata AR, al Tribunalul București, Secția a VII-a Civilă, București, Bd. Unirii nr. 37, sector 3, postal code 030823,  indicando il numero di ruolo del procedimento - 6608/3/2015- entro il 20 aprile 2015.

L’istanza di ammissione allo stato passivo si riterrà validamente presentata se formulata in rumeno e corredata dalla seguente documentazione :

1. documento di identità in copia su cui va apposta la firma e la seguente dicitura “conform cu originalul”  per certificarne la conformità all’originale;

2. la documentazione probante del diritto di credito vantato (biglietto aereo, prenotazione, ricevuta di pagamento, comunicazione della cancellazione inviata dalla compagnia aerea, reclamo inviato alla compagnia aerea) in copia su cui va apposta la firma e la seguente dicitura “conform cu originalul”  per certificarne la conformità all’originale;

3. ricevuta di pagamento in originale della tassa giudiziaria  (taxa judiciaria de timbru) di 200 Lei rumeni (circa 45 euro).

Il pagamento della “taxa judiciaria de timbru” potrà essere effettuato mediante bonifico bancario sul conto corrente della competenete amministrazione “Primaria Sector 3 Bucuresti” presso la Trezoreria Sector 3, codice fiscale n. 4420465,  utilizzando il seguente IBAN:  RO26 TREZ 7032 1070 203X XXX .

Sebbene sia compito del Tribunale di Bucarest inviare una copia del ricorso e della documentazione a corredo al curatore fallimentare nominato, si consiglia di inviare personalmente anche al curatore una  copia del ricorso e della documentazione a mezzo di raccomandata AR.

Importante: verranno ammessi solo i ricorsi presentati secondo le regole del diritto rumeno, presentati entro la data indicata (20 aprile 2015) e per i quali sia stata pagata la taxa judiciaria de timbru. Ciò significa che anche la documentazione che si allega al ricorso dovrà essere tradotta in rumeno e la traduzione dovrà essere asseverata in Tribunale (traduzione giurata).

Allo stato non è possibile verificare lo stato patrimoniale della compagnia aerea; vi è incertezza, pertanto, sulla possibilità di ottenere il rimborso del biglietto, delle tasse giudiziarie pagate e dei costi sostenuti per la traduzione giurata anche se il ricorso per l’insinuazione al passivo è accolto.

Collegandosi al seguente link sarà possibile ottenere aggiornamenti sulla procedura fallimentare avviata.

Clicca qui per scaricare il fac simile del ricorso e della traduzione di cortesia.

 

Sei soddisfatto dalle informazioni contenute in questo articolo?

Blog ECC IT: 100% - 35 votes
Ottimo!

×
×