Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa.

ECC logo IT

INCENDIO AEROPORTO FIUMICINO: INCONTRO ENAC-CONSUMATORI

Serve impegno condiviso per evitare disservizi/disagi ai passeggeri: prossimo incontro venerdì 5 giugno 

Si è svolta giovedì 28 maggio la riunione tra il Direttore Centrale Coordinamento Aeroporti dell’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile, Giuseppe Daniele Carrabba e alcuni rappresentanti del Consiglio nazionale Consumatori e utenti (CNCU), tra cui Adiconsum, e il Centro europeo Consumatori Italia (CEC Italia).

L’ENAC, riconoscendo all’evento occorso il 7 maggio scorso il carattere di eccezionalità, ha ricordato come in tali casi i diritti dei passeggeri siano i seguenti:

· rimborso o riprotezione su altro volo

· assistenza in relazione alla durata dell’attesa (pasti e bevande, sistemazione alberghiera, trasferimento hotel-aeroporto e viceversa, 2 chiamate telefoniche o fax).

Le Associazioni Consumatori, dal canto loro hanno però lamentato le carenze in tema di informazione e assistenza subita dai passeggeri coinvolti.

Per rispondere a tali istanze, l’Enac ha indetto per Venerdì 5 giugno un incontro al quale parteciperanno, oltre all’Ente, anche Assaereo e IBAR (le Associazioni di vettori aerei), il presidente delle compagnie aeree che operano a Roma Fiumicino, alcuni rappresentanti delle principali compagnie aeree e ADR-Società di gestione Aeroporti di Roma.

Obiettivo: individuare tutti insieme un percorso di assistenza condiviso, contribuendo alla limitazione dei disservizi e dei disagi per i passeggeri coinvolti.

 

Sei soddisfatto dalle informazioni contenute in questo articolo?

Blog ECC IT: 100% - 35 votes
Ottimo!

×
×