Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa.

ECC logo IT

COMMISSIONE AGRICOLTURA VARA NUOVE NORME PER IL SISTEMA DI FORNITURA

agricolturaIl consumo di frutta, verdura e latte è ancora in calo in tutta Europa. Più di 20 milioni sono i bambini europei in sovrappeso, mentre gli adolescenti mangiano in media dal 30 al 50% della dose giornaliera raccomandata di frutta e verdura. Sono questi i dati da cui è partita la Commissione Agricoltura Europea nel sostenere nuove misure per rafforzare e aumentare il finanziamento del sistema UE per la fornitura di frutta, verdura e prodotti lattiero-caseari nelle scuole. 

Il testo approvato deve ancora essere approvato dal Parlamento nella sua sessione plenaria prima di essere poi sottoposto all’approvazione in prima lettura dal Consiglio. Il regime di latte nelle scuole è stato istituito nel 1977, il programma frutta nel 2009. Entrambi i regimi sono stati creati per promuovere il consumo di frutta, verdura e latte e latticini. 

Il Parlamento ha garantito la stabilità finanziaria del programma. Il budget di finanziamento previsto per azioni volte a incrementare misure sane di consumo alimentare è pari a 250 milioni di € l'anno, ma gli Stati membri devono fare di più nel promuovere una sana alimentazione. 

I prodotti che beneficeranno dei finanziamenti sono i prodotti freschi e locali quali: frutta e verdura, latte o latte senza lattosio, ai quali si potranno aggiungere (ma solo in aggiunta) alimenti trasformati come zuppe, composte, succhi di frutta, yogurt e formaggio. La distribuzione di prodotti con aggiunta di zuccheri, sale e grassi sarà consentita solo in via eccezionale. 

Gli Stati membri dovranno inoltre promuovere le sane abitudini alimentari, le catene alimentari locali, l’agricoltura biologica e la lotta contro gli sprechi alimentari, nonché incentivare misure educative come le visite alle aziende agricole.

 

Sei soddisfatto dalle informazioni contenute in questo articolo?

Blog ECC IT: 100% - 35 votes
Ottimo!

×
×