ECC logo IT

VIAGGI

Grazie all'accordo di Schengen i controlli alle frontiere sono stati eliminati. E' comunque utile e necessario portare con sé la propria carta di identità o passaporto. Non è quindi necessario avere un visto per poter soggiornare o viaggiare all'interno dell'Unione Europea.

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

I paesi che aderiscono pienamente a Schengen sono Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svezia (ma non Irlanda e Regno Unito), più Islanda e Norvegia (che non appartengono all'UE).

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

Attualmente i paesi europei in cui si utilizza l'euro sono diciassette: Austria, Belgio, Cipro, Estonia,Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Slovacchia,Slovenia. L'euro è utilizzato anche nel principato di Monaco, a San Marino e nella città del Vaticano.

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

I cittadini dell'UE possono beneficiare di cure sanitarie all'estero gratuite o a costi ridotti. E' opportuno portare con sé la propria tessera europea di assicurazione malattia (TEAM) che vi permette di avere accesso all'assistenza sanitaria in qualsiasi paese dell'Unione Europea e di accelerare il rimborso delle spese sostenute.

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

Certo! Fino al luglio 2008 Irlanda, Malta, Regno Unito e Svezia richiedono anche un test per verificare l'efficacia della vaccinazione effettua. Per il trasporto del suo animale domestico sono necessari diversi documenti. Tutta la documentazione deve essere in inglese.L'animale domestico deve essere in possesso di un certificato di salute valido firmato da un veterinario qualificato. Il suo animale domestico dovrà avere almeno 10 settimane di vita il giorno del viaggio. Il trasporto dell'animale deve essere corredato di un certificato valido, attestante la vaccinazione antirabbica eseguita almeno 21 giorni prima della partenza. Gli animali domestici che viaggiano all'interno dell'unione Europea devono essere muniti di microchip e del passaporto dell'Unione europea per l'animale domestico rilasciato da un veterinario qualificato. Fino al luglio 2008 Irlanda, Malta, Regno Unito e Svezia richiedono anche un test per verificare l'efficacia della vaccinazione effettua.

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?
OHSecurity is developed by Orange Hat Studios