ECC logo IT

Cosa fare in caso di incidente o danneggiamento del veicolo durane il periodo di noleggio?

Qualora durante il periodo di noleggio capiti di danneggiare l'auto a seguito di un incidente (con o senza colpa del conducente), bisogna prestare la massima attenzione nel descrivere correttamente l'accaduto sull'apposito modulo ("contestazione amichevole di incidente: CID") e nel firmare solo documenti di cui si conosca e condivida il contenuto. Infatti, fin troppo frequenti sono i casi in cui, a causa di descrizioni imprecise o non corrispondenti a verità, al momento della riconsegna del veicolo venga chiesto al consumatore di firmare un'ammissione di colpa integrale o addirittura di versare somme aggiuntive al massimale di garanzia offerto in origine, prescindendo da una stima effettiva del danno riportato.

Poiché nessuno può obbligarvi a firmare, in caso di contestazioni pretendete l'intervento delle forze dell'ordine e siate fermi nella legittima richiesta di verbalizzare le vostre dichiarazioni; esigete la riconsegna dei vostri documenti personali (passaporto, carta di identità ecc.) trattenuti dalla Società di noleggio in modo da poter ripartire: opponetevi al ricatto "firma o non riparti per tornare a casa" che è sempre e comunque illegale.

Qualora vi siano feriti o danni particolarmente gravi, è poi opportuno contattare immediatamente le competenti autorità affinché accertino lo stato dei fatti e redigano un verbale dettagliato sull'accaduto, del quale dovete farvi lasciare copia. In ogni caso, è bene informare prontamente la Società di noleggio, trasmettendo loro copia del CID e dell'eventuale verbale di polizia, nonché qualsiasi altra prova che evidenzi la dinamica dell'incidente (fotografie o riprese dello stato dei luoghi e del posizionamento dei veicoli, riferimenti di eventuali testimoni).

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?
OHSecurity is developed by Orange Hat Studios