ECC logo IT

TRASPORTO AEREO

Diritti dei passeggeri aerei ai sensi del REGOLAMENTO (CE) N. 261/2004 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell'11 febbraio 2004 che istituisce regole comuni in materia di compensazione ed assistenza ai passeggeri in caso di negato imbarco, di cancellazione del volo o di ritardo prolungato.

TRASPORTO AEREO

No. Il risarcimento da richiedere alla compagnia si limita ai danni materiali (es. alloggio, taxi, vitto)

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

Per cancellazione si intende la soppressione del volo, per cui l'aereo rimane a terra. In tal caso il Regolamento prevede alcune forme di assistenza e di compensazione pecuniaria in base al periodo di preavviso e alla lunghezza del volo:

CANCELLAZIONE - Avviso di cancellazione dato almeno due settimane prima del giorno di partenza

Servizi dovuti dalla compagnia aerea
Offrire un possibile volo alternativo.

 

CANCELLAZIONE - Avviso di cancellazione dato tra i 15 e i 7 giorni prima del giorno di partenza

Servizi dovuti dalla compagnia aerea
Offrire un possibile volo alternativo, con anticipo sulla partenza inferiore alle 2 ore e con ritardo sull'arrivo non superiore alle 4 ore rispetto all' orario previsto per il volo cancellato.

 

CANCELLAZIONE - Avviso di cancellazione dato meno di 7 giorni prima del giorno di partenza

Servizi dovuti dalla compagnia aerea
Offrire un possibile volo alternativo, con anticipo sulla partenza inferiore ad 1 ora e con ritardo sull'arrivo non superiore alle 2 ore rispetto all'orario previsto per il volo cancellato.

 

CANCELLAZIONE - Avviso dato al momento della partenza

Servizi dovuti dalla compagnia aerea
Alternativamente:

  • Il completo rimborso entro 7 giorni del prezzo pieno del biglietto, per la o le parti di viaggio non effettuate o per la o le parti di viaggio già effettuate se il volo cancellato è divenuto inutile rispetto al programma iniziale del viaggio, nonché, se del caso: un volo di ritorno verso il punto di partenza iniziale, appena possibile;
  • Un volo alternativo verso la destinazione finale, in condizioni di trasporto comparabili, appena possibile;
  • Un volo alternativo verso la destinazione finale, in condizioni di trasporto comparabile, ad una data successiva di gradimento del passeggero, secondo disponibilità dei posti;
  • Il trasporto dall'aeroporto di effettiva destinazione a quello di destinazione inizialmente previsto, se diversi, o ad altra località concordata col passeggero;

Servizi addizionali:

  • Pasti e bevande in congrua relazione alla durata dell'attesa;
  • Due telefonate gratuite o fax o messaggi di posta elettronica;
  • In caso di partenza il giorno successivo: sistemazione in albergo e - trasporto dall'aeroporto verso l'albergo;

Compensazione pecuniaria:

  • Per le tratte aeree pari o inferiori a 1.500 km € 250;
  • Per le tratte aeree nell' UE superiori a 1.500 km € 400;
  • Per le tratte aeree dall'UE verso Paesi terzi comprese tra 1.500 e 3.500 km € 400;
  • Per le tratte aeree da un Paese terzo verso l'UE comprese tra 1.500 e 3.500 km € 400;
  • Per tutte le tratte aeree pari o superiori a 3.500 km € 600;

In caso di volo alternativo, la compensazione pecuniaria può essere ridotta del 50% se l'orario effettivo di arrivo non supera l'orario previsto per il volo cancellato, di:

  • Per le tratte aeree pari o inferiori a 1.500 km 2 h;
  • Per le tratte aeree nell' UE superiori a 1.500 km 3 h;
  • Per le tratte aeree dall'UE verso Paesi terzi comprese tra 1.500 e 3.500 km 3 h;
  • Per le tratte aeree da un Paese terzo verso l'UE comprese tra 1.500 e 3.500 km 3 h;
  • Per tutte le tratte aeree pari o superiori a 3.500 km 4 h;
on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

Per negato imbarco si intende l'impedimento al passeggero, da parte della compagnia, di salire a bordo dell'aereo che poi partirà regolarmente. In genere è dovuto ad overbooking, cioè al fatto che la compagnia ha registrato più prenotazioni dei posti effettivamente disponibili. In tal caso il Regolamento prevede che la compagnia verifichi preventivamente la presenza di volontari, cioè passeggeri disposti a rinunciare alla prenotazione in cambio di benefici da concordare.

 

Negato imbarco Verso i volontari disposti a rinunciare alla prenotazione in cambio di benefici

Servizi dovuti dalla compagnia aerea

  • Compensazione, alle condizioni concordate tra il volontario e il vettore aereo, nonché in aggiunta, alternativamente
  • Il completo rimborso entro 7 giorni del prezzo pieno del biglietto, per la o le parti di viaggio non effettuate o per la o le parti di viaggio già effettuate se il volo cancellato è divenuto inutile rispetto al programma iniziale del viaggio, nonché, se del caso:
    • un volo di ritorno verso il punto di partenza iniziale, appena possibile;
    • Un volo alternativo verso la destinazione finale, in condizioni di trasporto comparabili, appena possibile;
    • Un volo alternativo verso la destinazione finale, in condizioni di trasporto comparabile, ad una data successiva di gradimento del passeggero, secondo disponibilità dei posti;
    • Il trasporto dall'aeroporto di effettiva destinazione a quello di destinazione inizialmente previsto, se diversi, o ad altra località concordata col passeggero.

 

 

Negato imbarco Verso i passeggeri a cui è negato l'imbarco contro la loro volontà

Servizi dovuti dalla compagnia aerea

  • Per le tratte aeree pari o inferiori a 1.500 km € 250
  • Per le tratte aeree nell' UE superiori a 1.500 km € 400
  • Per le tratte aeree dall'UE verso Paesi terzi comprese tra 1.500 e 3.500 km € 400
  • Per le tratte aeree da un Paese terzo verso l'UE compresetra 1.500 e 3.500 km € 400
  • Per tutte le tratte aeree pari o superiori a 3.500 km € 600 

In caso di volo alternativo, la compensazione pecuniaria può essere ridotta del 50% se l'orario effettivo di arrivo non supera l'orario previsto per il volo cancellato, di:

  • Per le tratte aeree pari o inferiori a 1.500 km 2 h
  • Per le tratte aeree nell' UE superiori a 1.500 km 3 h
  • Per le tratte aeree dall'UE verso Paesi terzi comprese tra 1.500 e 3.500 km 3 h
  • Per le tratte aeree da un Paese terzo verso l'UE comprese tra 1.500 e 3.500 km 3 h
  • Per tutte le tratte aeree pari o superiori a 3.500 km 4 h

Alternativamente:

  • Il completo rimborso entro 7 giorni del prezzo pieno del biglietto, per la o le parti di viaggio non effettuate o per la o le parti di viaggio già effettuate se il volo cancellato è divenuto inutile rispetto al programma iniziale del viaggio, nonché, se del caso:

- Un volo di ritorno verso il punto di partenza iniziale, appena possibile;
- Un volo alternativo verso la destinazione finale, in condizioni di trasporto comparabili, appena possibile;
- Un volo alternativo verso la destinazione finale, in condizioni di trasporto comparabile, ad una data successiva di gradimento del passeggero, secondo disponibilità dei posti;
- Il trasporto dall'aeroporto di effettiva destinazione a quello di destinazione inizialmente previsto, se diversi, o ad altra località concordata col passeggero.

Servizi addizionali:

  • Pasti e bevande in congrua relazione alla durata dell'attesa;
  • Due telefonate gratuite o fax o messaggi di posta elettronica;
  • In caso di partenza il giorno successivo: sistemazione in albergo e trasporto dall'aeroporto verso l'albergo

 

 

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

Per ritardo di un volo si intende il rinvio della partenza o il posticipo dell'arrivo superiori di almeno 2 ore rispetto agli orari di partenza e arrivo inizialmente previsti. In tal caso il Regolamento prevede determinate forme di assistenza proporzionalmente all'entità del ritardo e alla lunghezza del volo:

 

Ritardo

Almeno 2 ore

Per tratte aeree

pari o inferiori a 1.500 km;

Servizi dovuti dalla compagnia aerea

  • Pasti e bevande in congrua relazione alla durata dell'attesa;
  • Due telefonate gratuite o telefax o fax o messaggi di posta elettronica.

 

 

Ritardo

Almeno 3 ore

Per tratte aeree

nell' UE oltre 1.500 km;

dall'UE verso Paesi terzi comprese tra 1.500 e 3.500 km;

da un Paese terzo verso l'UE comprese tra 1.500 e 3.500km.

Servizi dovuti dalla compagnia aerea

  • Pasti e bevande in congrua relazione alla durata dell'attesa;
  • Due telefonate gratuite o telefax o fax o messaggi di posta elettronica.

 

 

Ritardo

Almeno 4 ore

Per tratte aeree

pari o superiori a 3.500 km;

Servizi dovuti dalla compagnia aerea

  • Pasti e bevande in congrua relazione alla durata dell'attesa;
  • Due telefonate gratuite o telefax o fax o messaggi di posta elettronica.

 

 

Ritardo

Almeno 5 ore

Per tratte aeree

tutte;

Servizi dovuti dalla compagnia aerea

 

Oltre ai servizi di cui sopra:

  • Il completo rimborso entro 7 giorni del prezzo pieno del biglietto, per la o le parti di viaggio non effettuate o per la o le parti di viaggio già effettuate se il volo in questione è divenuto inutile rispetto al programma iniziale del viaggio, nonché, se del caso:

- un volo di ritorno verso il punto di partenza iniziale, appena possibile;

 

 

Ritardo

Partenza solo il giorno successivo all'orario inizialmente previsto

Per tratte aeree

tutte;

Servizi dovuti dalla compagnia aerea

  •  Sistemazione in albergo e trasporto dall'aeroporto verso l'albergo

 

 

Inoltre, in base alla recente sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea del 19 novembre 2009 (procedimenti riuniti C 402/07 e C 432/07), i passeggeri di voli ritardati possono reclamare il diritto alla compensazione pecuniaria (previsto dall'art. 7 del Regolamento 261/2004) quando - a causa di tale ritardo - subiscano una perdita di tempo pari o superiore a tre ore, ossia quando giungono alla loro destinazione finale tre ore o più dopo l'orario di arrivo originariamente previsto dal vettore aereo.

 

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

Di regola, il passeggero è tenuto a presentarsi al Check-in entro l'orario previsto ed indicato sulle condizioni generali di trasporto allegate al biglietto. Nei periodi di elevato traffico è ragionevolmente utile anticipare almeno una mezz'ora l'arrivo in aeroporto. Tuttavia, la compagnia è tenuta ad attrezzarsi per servire tutti i clienti prenotati entro il lasso di tempo intercorrente tra l'orario indicato e l'ora di chiusura del volo, gestendo con ordine tutte le operazioni preliminari all'imbarco. Se così non avviene pretendete di parlare con un responsabile ed esigete di essere serviti in tempo utile: da questo punto in poi la responsabilità è della compagnia. Per quanto riguarda i controlli di sicurezza non è possibile "saltarli", potete però chiedere al personale addetto di farvi passare avanti per effettuare i controlli necessari oppure di avvisare il gate affinché vi aspetti.

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

Lo smarrimento, il danneggiamento e la ritardata consegna del bagaglio sono regolate dalla Convenzione di Montreal del 1999 e dal Regolamento CE 889/02 che prevede la responsabilità del vettore con possibilità di risarcimento nei confronti del passeggero fino a 1.000 DPS per passeggero, pari a circa euro 1200 €.

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

Se, una volta giunti a destinazione, non ritrovate il vostro bagaglio dovete recarvi immediatamente allo sportello Lost and found della compagnia per compilare l'apposito modulo, il PIR, e reclamare ,entro 21 giorni da quando il bagaglio doveva essere messo a disposizione, nei confronti della stessa per richiedere il dovuto rimborso.

Ricordatevi di allegare alla vostra lettera di reclamo una copia dei seguenti documenti: il PIR, il biglietto aereo, l'etichetta del vostro bagaglio, le ricevute di pagamento e/o gli scontrini delle spese sostenute a seguito di tale smarrimento o ritarda consegna

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?

Se il vostro bagaglio vi viene consegnato danneggiato, dovete recarvi allo sportello della compagnia aerea per compilare l'apposito modulo, il PIR, e presentare il vostro reclamo alla stessa entro 7 giorni dal ricevimento del bagaglio. Ricordatevi di allegare alla vostra lettera di reclamo una copia dei seguenti documenti: il PIR, il biglietto aereo, l'etichetta del vostro bagaglio, le ricevute di pagamento e/o gli scontrini delle spese sostenute a seguito di tale smarrimento o ritarda consegna

on 09/10/2015 by Redazione ECC NETITALIA
E' stato utile?
OHSecurity is a Joomla Security extension!